JOBS ACT: OGGI IN AULA LA LEGGE PER IL DIRITTO AL REINTEGRO, NESSUN RISARCIMENTO RESTITUISCE LAVORO

 

Oggi va in Aula a Montecitorio la proposta di legge presentata da Sinistra Italiana e MDP, che si ispira alla Carta del Lavoro presentata dalla Cgil e sottoscritta da oltre un milione di italiani, che restituisce il diritto al reintegro per chi viene licenziato ingiustamente.

Non c’è nessun risarcimento economico che possa restituire un posto di lavoro stabile.

Il lavoro e il diritto al reintegro dopo un ingiusto licenziamento non sono un prezzo, e il lavoro non è una merce.

La difesa del lavoro è importante ed è una priorità per noi e per il Paese.

Il PD alla difesa dei posti di lavoro invece preferisce i risarcimenti.

Oggi vedremo chi sta con i lavoratori che difendono il posto di lavoro e chi semplicemente vuole dare un prezzo ai licenziamenti.

Giorgio Airaudo

(relatore di minoranza e firmatario della proposta di Sinistra Italiana e MDP per ripristinate l’Art.18 dello Statuto dei lavoratori)